Come sviluppare l’autostima

Una delle tematiche affrontate più spesso in ambito di Coaching è legata ad un concetto che ti suonerà familiare, in quanto se ne parla praticamente ovunque. “Non ho autostima”, “Mi piacerebbe avere la tua autostima”, “Come faccio ad aumentare la mia autostima?”
Queste sono tra le domande più gettonate, ma spesso siamo proprio noi che invece di fare ciò che che dovremmo fare per stare bene, mentiamo a noi stessi, sprechiamo il nostro tempo, ci promettiamo qualcosa e poi non la manteniamo.
Insomma, siamo proprio noi gli unici responsabili della nostra poca autostima.
Magari abbiamo un sogno nel cassetto che ci farebbe infinitamente felici, ma per renderlo concreto ci vogliono impegno e fatica. E allora per pigrizia o per paura iniziamo a raccontarci che questo sogno è irrealizzabile. Se razionalmente ci sentiamo giustificati, in cuor nostro sappiamo che non è la verità e nel profondo rimaniamo delusi.
Questa delusione, insieme ad altre, ci fa sentire traditi, feriti, trascurati proprio da noi stessi, e smettiamo di stimarci.

Se vuoi ritrovare la tua autostima, inizia a comportarti in modo diverso con te stesso.
Prendi decisioni che ti porteranno al raggiungimento di risultati, anche se comportano impegno e fatica; perché è proprio affrontando a testa alta l’impegno, la fatica e le tue paure che svilupperai il tuo valore.
Incomicia a fare la cosa più giusta, non quella più facile, e smetti di raccontarti scuse che non porteranno a nulla.
E’ ora di andare a prenderti i sogni che meriti, soprattutto i più ambiziosi.
Mantieni gli impegni che prendi con te stesso e riconquista la tua stessa fiducia; in poco tempo diventerai la persona che più stimi al mondo.
Affronta le difficoltà con coraggio; impegnati al massimo; fai tutto ciò che occorre fino a che non ti senti orgoglioso di te.

Ci sono alcuni esercizi che possono servire, per fare “palestra di autostima”, te ne riporto alcuni:

  1. migliorare la propria assertività ossiala capacità di di esprimere in modo efficace le proprie emozioni e opinioni senza prevaricare l’interlocutore. Per questo ti consiglio il workshop online “Emozioni: conoscerle, gestirle e trasformarle” 
  2. fare attenzione al modo in cui ti parli perchéspesso siamo troppo autocritici con noi stessi, ricerchiamo la perfezione ecc
  3. stabilire degli obiettivi più piccoli il cui raggiungimento ti serva da rinforzo positivo
  4. sviluppare consapevolezza  perché è necessario riuscire ad analizzare con grande lucidità e senza giudizio che cosa davvero impatta sulla nostra autostima

Tutti i punti sopraccitati puoi analizzarli da solo, o meglio ancora con la guida di un coach che, tramite un punto di vista esterno e professionale, può capire il modo migliore per raggiungere il tuo obiettivo.

Contattami per iniziare il tuo percorso personalizzato per sviluppare l’autostima, trovi Qui  tutte le informazioni per contattarmi.

📩 Se vuoi restare aggiornato sugli articoli, eventi, promo e consigli iscriviti alla Newsletter mensile.📩
È gratis e farlo è semplicissimo, basta completare il form al link http://bit.ly/39hlnoE

Giovanna Visigalli

Giovanna Visigalli

Esperta di Coaching, Meditazione Mindfulness, Abitudini e Crescita Personale. Autrice di e-book, creatrice di training e corsi di formazione online e dal vivo. CEO di Coaching Experience. Specializzata in "cambia-menti" e ottimizzazione delle performances. Il mio lavoro è portare le persone a raggiungere risultati di eccellenza in ambito sportivo, personale e lavorativo.

Lascia un commento